Milano, da gennaio 2019 nasce l'Area B

Dopo l'Area C a Milano arriva Area B, un'altra zona a traffico limitato che comprenderà gran parte della città limitando ancora di più gli spostamenti dei veicoli più inquinanti

A Milano una nuova Lez (Low Emission Zone) l'isola antismog chiamata Area B che prenderà il via ufficialmente il 21 gennaio 2019,  vasta quasi quanto i confini della città, ovvero il 72 % dell'intero territorio comunale

Il comune meneghino ha intrapreso da tempo, un processo di lotta all'inquinamento atmosferico causato dalle polveri sottili nocive per la salute, e per dare alla città e ai suoi abitanti aria più pulita, minore congestione da traffico e più qualità della vita.

"Vogliamo migliorare la qualità della vita a Milano - dichiara Marco Granelli assessore alla Mobilità e Ambiente -; per questo abbiamo costruito un sistema efficace di regole e lo abbiamo chiamato Area B come il blu, il colore con cui si disegna l'aria pulita."

Area B già nel periodo tra il 2019 e il 2026 consentirà di ridurre le emissioni atmosferiche da traffico complessivamente di circa 25 tonnellate di PM10 allo scarico e di 900-1.500 tonnellate di ossidi di azoto.

Le regole del provvedimento.

 

I veicoli che non potranno circolare nella nuova area dal 21 gennaio 2018:

- I benzina Euro 0

- I diesel dall'Euro 0 all'Euro 3. 

-dal 1 ottobre 2019 il divieto riguarderà

- anche i diesel Euro 4

- nel 2022 e 2024 i diesel euro 5

Il divieto di accesso nell'Area B sarà dal lunedì al venerdì, in orario  7.30 - 19.30, esclusi i festivi.

 

L'Area B  sarà presidiata nel corso dei mesi da 185 le telecamere. A gennaio ne saranno accese circa una dozzina. 

- DEROGHE

Al fine di consentire a tutti di adeguarsi alle nuove regole nel primo anno di attuazione del provvedimento ci sarà una sorta di fase di rodaggio. 

Tutti avranno 50 giorni di libera circolazione 

Al primo accesso nell'Area B  l'automobilista non riceverà la multa, ma avrà via posta una comunicazione dal Comune con informazioni sul funzionamento del provvedimento invitandolo a mettersi in regola ma anche ad iscriversi al portale per controllare e gestire gli accessi disponibili.

Dal secondo anno di entrata in vigore di Area B i residenti a Milano, le imprese della città avranno 25 giorni all'anno di libera circolazione, coloro che vivono al di fuori della città avranno  5 giorni

Terminati questi giorni l'eventuale ingresso nell'area con un mezzo delle categorie vietate comporterà una sanzione. 

-INCENTIVI ALLE IMPRESE


7 milioni di € stanziati per aiutare piccole/medie imprese e artigiani a cambiare i loro veicoli, rottamando i vecchi diesel e comprando mezzi meno inquinanti.  Al sistema di incentivi al rinnovo del parco veicoli commerciali contribuisce anche Città metropolitana con un milione di euro.

-POTENZIAMENTO E INCENTIVI PER IL TRASPORTO PUBBLICO

E per i cittadini più trasporti pubblici con nuove metropolitane e metrotranvie, con un piano di miglioramenti per gli autobus nei quartieri e un nuovo sistema di tariffe che aiuta a diminuire le differenze di costo per chi abita fuori Milanoche  inoltre per entrare in città potrà accedere agli 11 parcheggi di interscambio presenti fuori l'Area B, lasciare lì l' auto e usare con bus, tram e metropolitane, spiega "Marco Granelli, assessore comunale alla Mobilità.“

 

 

L' Area C è attiva per tutto il mese di Agosto.

I divieti sono in vigore nei giorni feriali con i seguenti orari: il giovedì dalle 7.30 alle 18, gli altri giorni dalle 7.30 alle 19.30

 

Tutti i dettagli sul provvedimento nell'allegato sotto:

Area B - aria pulita - spostamenti più facili e veloci

Top Bottom

Top Bottom

Le App

Scarica le nostre applicazioni.

Le applicazioni luceverde ti seguono in tutti i tuoi bisogni di mobilità. Scarica le applicazioni luceverde e le altre applicazioni del mondo ACI per essere sempre aggiornato sulle ultime notizie sul traffico e sul trasporto pubblico, per muoverti informato e sicuro!

Scopri di più

Top Bottom

Luceverde Radio

Resta sempre connesso con luceverde

Segui il nostro canale radio per ascoltare notiziari di infomobilità nazionale e locale luceverde, hit del momento, previsioni del tempo e tutte le notizie dall'italia e dal mondo

Ascolta Ascolta Scopri di più

Top